Instagram marketing, web marketing a Firenze

Instagram si rinnova, cambiando look, icona, interfaccia e font, il tutto naturalmente non senza polemiche, soprattutto per l’abbandono della storica icona ispirata alla macchina per Polaroid…

"La comunità di Instagram si è evoluta negli ultimi cinque anni – dichiarano dalla società – trasformandosi da uno spazio in cui condividere foto con filtri a molto di più: una comunità globale di interessi che condivide oltre 80 milioni di foto e video al giorno. Il nostro look aggiornato riflette lo stile delle nostre storie, ovvero la loro vivacità ed eterogeneità".

 


 

Il design diventa dunque semplice e pulito, dominato dal bianco, per mettere ancora più in risalto le foto e i video caricati dagli utenti. Un contenitore il meno distraente possibile dove è solamente la foto o il video ad animare l’interfaccia, un’idea tutto sommato positiva e funzionale.

 

 

Abbandonata la vecchia fotocamera vintage il nuovo logo diventa più più moderno e colorato.
“Volevamo un logo più moderno, ma che mantenesse un legame con quello storico”, spiega l’azienda. “L’icona della fotocamera del logo storico rimane, ma aggiornata con un look più moderno e minimale“. “Ci piace pensare al nuovo logo come a una “porta colorata” dell’app di Instagram, ma, una volta entrati, crediamo che la maggior parte dei colori debba provenire dalle foto e video della nostra community”.

 

 

Eppure non tutti sono contenti delle novità introdotte e in particolare del nuovo logo color arcobaleno che, secondo gli utenti, spalmato sullo sfondo crea un effetto confuso.


Di pari passo con il social ambiano le app creative ad esso collegate: Layout per i collage, Boomerang per i caroselli di foto e Hyperlapse per i video in time lapse. In particolare le nuove icone di Layout e Boomerang sono state aggiornate per dare un’idea più immediata della caratteristica principale delle app: ovvero creare un collage di foto per il prima e mini-video riprodotti in loop per la seconda.

 

 

«Ci avete ispirato ad aggiornare il nostro aspetto grazie al modo in cui vi siete evoluti – ha spiegato il fondatore Systrom – abbiamo quindi disegnato il nuovo look per cogliere le vostre storie diverse e vivaci. Riconoscerete parti della vecchia icona che tanto amavate ma vedrete anche nuovi elementi che si allineano alla vostra creatività. Grazie per riempire Instagram della sua vita e dei suoi colori».

 

A livello di funzioni invece niente cambia, l’app resta sempre la stessa. Per il momento...